All'università

Il video documenta la presentazione su schermo di una studentessa universitaria in preparazione al suo esame in forma alfamediale. Essa ha prodotto una tesina video di pochi minuti, dove concentra, in una esposizione efficace e coerente, arricchita da scritte in sovraimpressione, alcuni capitoli del libro assegnato. In sede d'esame sarà valutata al 50% per il trattamento dei contenuti studiati e al 50% per la resa comunicativo-spettacolare della performance offerta ai compagni di corso, a cui il video è diretto per lo studio e la preparazione dell'esame complessivo.